La standardizzazione del trading binario: il lungo percorso

Quali sono i problemi legati al trading opzioni binarie.

I problemi legati al trading opzioni binarie sono:

  • La mancanza di trasparenza;
  • La standardizzazione nel settore.

La trasparenza

Per quando riguarda la trasparenza, c’è stato di recente un intervento a gamba tesa dei broker legittimi, usciti allo scoperto e gridando a gran voce chi erano.
E’ proprio così! I broker legittimi escono allo scoperto, mentre quelli non legittimi ad operare sui mercati finanziari lo fanno nascendosi dietro a società di comodo, con uffici virtuali spesso stabiliti in paradisi fiscali.

C’è da dire anche che, non tutti i broker regolamentati tendono in realtà a fornire tutte le loro informazioni, limitando gli interessi dei clienti.

La standardizzazione

In termini di standardizzazione, ogni piattaforma se canta e se la suona come più gli fa comodo.

Le differenze tra broker e broker in genere ineriscono:

  • La negoziazione delle opzioni binarie;
  • Come sono calcolati i pagamenti;
  • I tipi di pagamento;
  • Le scadenze dei pagamenti.

Per quanto riguarda la standardizzazione c’è molto da lavorare, attualmente regna solo la confusione.

L’intervento della CySEC

CySEC ha recentemente iniziato ad affrontare questo problemi annunciando una serie di modifiche al regolamento CIF.

Le modifiche hanno lo scopo di standardizzare il commercio al fine di:

  • Aumentare la trasparenza;
  • Migliorare le condizioni per i clienti;
  • Fornire tutela degli investitori.

CySEC ha voluto dire la sua su questo argomento

Il percorso di standardizzazione del Trading Binario

Il percorso di standardizzazione del Trading Binario

Il prodotto opzioni binarie non fornisce una protezione adeguata all’investimento tale da arginare l’alto rischio, tipico di uno strumento finanziario complesso.
Questo identifica le opzioni binarie come carenti nei confronti degli investitori.

“Le nuove norme per i contratti di opzione binaria rintracciano le cause delle preoccupazione appena elencate, garantendo un nuovo approccio definito equo, corretto e professionale.”

Possiamo riassumere la riforma in 3 punti:

  • Garantire che gli intermediari operino in conformità con gli interessi dei loro clienti;
  • Garantire informazioni adeguate sui prodotti e sulle offerte;
  • Garantire che gli ordini vengano eseguiti in maniera favorevole ai clienti e in modo rapido.

I divieti per un trading trasparente


I divieti per un trading trasparente, sono i seguenti:

  • Tutti i prezzi devono essere disponibili in tempo reale e diventa obbligatoria la visualizzazione di una prospettiva utile/perdita sulla base di tali prezzi;
  • Vietare le restrizioni per l’uscita, tutte le opzioni avranno un “early out“;
  • Vietare tutte le scadenze con meno di 5 minuti;
  • Standardizzare gli algoritmi per calcolare i valori dei prezzi.

Conclusione

Con questa riforma, la negoziazione delle opzioni binarie porterà a nuovi comportamenti dei broker opzioni binarie che dovranno cambiare atteggiamento e soprattutto dovranno adottare una maggiore trasparenza nei confronti degli operatori commerciali.

E la maggior parte di loro non riuscirà, o non vorrà aderire a tali innovazioni.